Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Adolfo Pérez Esquivel: "Seminando amore come il mais. Le sfide della cooperazione"

Sala di rappresentanza del Comune, vicolo Gumer 7

Incontro

12.05.2014

Inizio ore 18.00

Centro Pace (Apri l'immagine , 59 Kilobyte, 170 per 133 pixel)
 

Il premio Nobel per la pace, Adolfo Pérez Esquivel, torna in Alto Adige dall'11 al 13 maggio su invito dell'assessorato alla partecipazione del Comune di Bolzano e del Centro per la pace in collaborazione con la Libera Università di Bolzano. Lo aspettano tre giornate dense di appuntamenti per rilanciare il ruolo della cooperazione internazionale in un tempo di crisi ma anche per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dei diritti umani sempre più bistrattati da un sistema di privilegi economici e finanziari che rafforzano le maglie di un potere sempre più distante dalle angustie e dai problemi della povera gente. Diritti economici, diritti sociali, diritti politici e diritti civili - ricorda Esquivel - vanno di pari passo. E la giustizia è la via maestra per costruire la pace.

Alle ore 18 nella Sala di Rappresentanza del Comune ci sarà un evento publlico sul tema "Seminando amore come il mais. Le sfide della cooperazione". Oltre a Esquivel verrà a Bolzano Nidia Arrobo Rodas, la presidente della Fundacion Pueblo Indio dell'Ecuador, in queste settimane in Italia per una seria di incontri di sensibilizzazione al problema delle popolazioni indigene. All'incontro parteciperanno anche il figlio di Esquivel Victor Ernesto Pérez Esquivel, che illustrerà i progetti principali che la fondazione svolge in ambito, sociale, educativo, ambientale in America Latina e la referente italiana del Serpaj Grazia Tuzi.

Allegati:

Condividi articolo:
 
  • Home
  • >La Città
  • > Appuntamenti
  • > Adolfo Pérez Esquivel: "Seminando amore come il mais. Le sfide della cooperazione"
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::