Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Rinnovo della dichiarazione di dimora abituale per cittadini stranieri non comunitari

Il cittadino straniero non appartenente all'Unione Europea ha l'obbligo di rinnovare all'Ufficiale d'anagrafe delegato la dichiarazione di dimora abituale entro sessanta giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno (art. 7 , punto 3. del D.P.R. 30.5.1989, nr. 223 - Approvazione del Nuovo Regolamento anagrafico della popolazione residente). Trascorsi sei mesi dalla scadenza del permesso di soggiorno senza avere reso la dichiarazione di cui trattasi, il cittadino straniero riceve un avviso al fine di provvedere entro trenta giorni. In caso di mancata risposta il cittadino straniero viene cancellato dall'anagrafe della popolazione residente del Comune per effetto del mancato rinnovo della dichiarazione della dimora abituale (art. 11, lettera c), D.P.R. 30.5.1989, nr. 223).

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::