Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 26.10.2020 15:56
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Decisioni Giunta Comunale. Seduta di lunedì 26 ottobre 2020

Prima riunione in videoconferenza della nuova Giunta comunale di Bolzano (Apri l'immagine , 411 Kilobyte, 1795 per 1110 pixel)

Prima riunione in videoconferenza della nuova Giunta comunale di Bolzano

 
Video conferenza stampa del Sindaco Renzo Caramaschi e del vice Luis Walcher

Prima seduta in videoconferenza stamane per la nuova Giunta comunale di Bolzano. Tutte le delibere ed i promemoria all'ordine del giorno sono stati approvati all'unanimità. Il Sindaco Renzo Caramaschi ed il vice Luis Walcher hanno poi riferito nel corso di una video conferenza stampa, le principali desioni assunte dall'esecutivo cittadino. 

Delibere e Promemoria
Autorizzati alcuni trasferimenti del vincolo di pertinenzialità di garage interrati ubicati nel parcheggio sotterraneo residenziale "Parkauto Euro.Pal", "Park San Vigilio" e "Parkauto Petrarca". Approvato in linea tecnica il progetto esecutivo di rifacimento della pavimentazione stradale di via Leonardo da Vinci nel tratto da via Sernesi a via Goethe per una spesa di 290.000 Euro. Via libera anche alla nuova versione del regolamento di gestione delle strutture di assistenza diurna agli anziani dell'Azienda Servizi Sociali di Bolzano. Approvata la stipula di un atto integrativo alla concessione contratto con la Provincia per il compendio immobiliare di proprietà comunale di piazza Parrocchia destinato a scuola di musica provinciale in lingua italiana. Via libera anche alla proposta di contratto e delle relativa spesa per il servizio di asporto rifiuti presso il cimitero civico di Oltrisarco nell'ambito del servizio di igiene ambientale affidato a SEAB per il periodo 2021-2025 per un impegno di spesa complessivo di 321.750 Euro. Sempre alla SEAB è stato destinato un finanziamento per investimenti relativi al 2020 nel settore gas per un valore di 1,156 milioni d Euro. Integrato il documento di liceità relativo all'impianto comunale di videosorveglianza ai fini della sicurezza urbana. Si tratta in particolare dell'autorizzazione all'installazione di nuove videocamere di sorveglianza nel parcheggio della stazione di Ponte Adige (8 telecamere), in piazza Matteotti (3) e in via Perathoner (2) che vanno ad aggiungersi a quelle già in funzione in tutto il capoluogo- Autorizzato lo stanziamento di fondi provinciali a favore dell'ASSB per servizi sociali delegati (Covid 19 premio per il personale in ambito sociale) per un importo complessivo di 360.052 Euro e per il contratto collettivo intercompartimentale del personale per gli anni 2019-2020 (1,154 milioni di Euro). Tra i promemoria all'ordine del giorno, la Giunta ha dato il suo via libera all'installazione in immobili di proprietà comunale, di nuovi box Telecom Italia per la posa di cavi in fibra ottica e lo sviluppo della banda larga sul territorio comunale. La SEAB è stata autorizzata ad incrementare il proprio organigramma con l'inserimento di un informatico e di un addetto amministrativo destinato agli accertamenti della tariffa rifiuti. Il neo Consigliere comunale Andreas Berger è stato nominato quale rappresentante dell'amministrazione cittadina nell'associazione "Strada del Vino". Infine il Sindaco è stato indicato quale rappresentante del Comune di Bolzano nell'ambito dell'assemblea generale del Consorzio "BIM Adige". 

Varie
Parlando della diffusione della pandemia, Sindaco e Vice Sindaco hanno evidenziato la situazione di criticità venutasi a creare anche in ambito provinciale e cittadino."Sottolineo - ha detto il primo cittadino Renzo Caramaschi- che l'elasticità applicata qui, credo sia verosimilmente positiva per quanto riguarda in particolare la sopravvivenza di certi settori come ad esempio i bar che chiudono alle 20.00 anziché alle 18.00 o i ristoranti che potranno lavorare fino alle 22.00. Mi permetto però di sottolineare come ancora troppa gente utilizzi la mascherina come una specie di scaldacollo, cioè abbassata. Ricordo che in base alle recenti disposizioni, è fatto obbligo di avere sempre con sè dispositivi individuali di protezione delle vie respiratorie e obbligo di utilizzo nei luoghi al chiuso diversi dalla propria abitazione ed in tutti i luoghi all'aperto ad eccezione dei casi in cui sia garantito in modo continuativo l'isolamento. Quindi la mascherina a copertura di naso e bocca va indossata correttamente, diversamente ci saranno delle sanzioni. Per quanto riguarda il numero di contagi, Bolzano è proporzionalmente in linea con i dati provinciali tenuto conto delle particolarità del capoluogo e della concentrazione di abitanti.Stiamo tenendo ancora bene, ma l'attenzione deve essere massima. Considero positivamente l'aver garantito l' apertura di cinema, teatri, sale musicali e strutture per i concerti nel rispetto delle norme già esistenti. Lancio comunque un accorato appello alla popolazione a rispettare le regole di sicurezza che sono state date dagli esperti. Solo così ne verremo fuori" . 
Il Vice Sindaco Luis Walcher ha sottolineato come molte delle attività e degli incontri che prima si tenevano normalmente in presenza ora saranno effettuati esclusivamente in videoconferenza. "E' il caso ad esempio della prossima seduta della Commissione Edilizia convocata per mercoledì prossimo. Invito anch'io la cittadinanza - ha detto Walcher - ad utilizzare nel rapporto con le strutture e gli uffici del Comune, penso all'Urbanistica, all'Edilizia o all'Anagrafe stessa chiusa sia oggi che domani, modalità e strumenti digitali".
"Proseguiremo con lo smart working -ha concluso il Sindaco- gli uffici comunali rimarranno sempre a disposizione dei cittadini su appuntamento per evitare code, assembramenti, perdite di tempo e contenere la diffusione del virus".
 

Link youtube videconferenza stampa 
https://www.youtube.com/watch?v=t5SrI_-31UE


 

(mp)

Per ulteriori approfondimenti:

Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::