Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 09.11.2020 15:56
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Giunta comunale: seduta di lunedì 9 novembre 2020

Sindaco e Vice in video conferenza stampa (Apri l'immagine , 165 Kilobyte, 1154 per 686 pixel)

Sindaco e Vice in video conferenza stampa

 
Le principali decisioni dell'esecutivo comunicate in video conferenza stampa

Stamane si è riunita come ogni lunedì, la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni comunicate dal Sindaco Renzo Caramaschi e dal Vice Luis Walcher nel corso di una video conferenza stampa.

Delibere e Promemoria
La Giunta comunale ha approvato la procedura di indizione di una gara d'appalto per l'affidamento del servizio di gestione delle procedure sanzionatorie amministrative ed attività collegate della Polizia Municipale mediante procedura aperta europea, stabilendo una durata base di 5 anni, riservando all'amministrazione comunale la facoltà di rinnovare, previa valutazione complessiva e motivato provvedimento, il contratto per un ulteriore triennio e con possibilità di avviare una fase di proroga tecnica di sei mesi prima della data di scadenza naturale del contratto Il tutto prevede un impegno di spesa di 2,6 milioni di Euro al netto dell'IVA. Via libera anche ad una variazione al bilancio di previsione 2020-2022 che passerà ora anche all'esame del Consiglio comunale. Si tratta di fondi di ristoro da parte di Stato e Provincia per minori entrate e maggiori costi dovuti alle conseguenze indirette della pandemia da Coronavirus e che saranno destinati ad alimentare un apposito fondo comunale. Autorizzata la stipula di una concessione-contratto con la parrocchia "Sacra Famiglia", con sede in via Napoli 1, che autorizza, in caso di emergenza, il transito con mezzi di soccorso sull'areale di proprietà comunale adibito a parcheggio del complesso scolastico, sito in vl. Trieste e via Napoli. La Giunta comunale ha deciso di destinare per l'anno 2021, il 50% dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazione al Codice della Strada pari ad 1.677.000 Euro per finanziare interventi di educazione stradale, miglioramento della circolazione sulle strade, potenziamento e miglioramento della segnaletica stradale, fornitura di mezzi tecnici necessari per i servizi di polizia stradale di competenza comunale. Affidato direttamente alla SEAB il servizio di gestione e conduzione della struttura polifunzionale "Palaonda", in Via Galvani dal 01.11.2020 al 31.10.2030.
Nonostante la cancellazione del Mercatino di Natale e delle principali manifestazioni dell'Avvento previste in città, la Giunta comunale ha ribadito la volontà di creare comunque a Bolzano una particolare atmosfera natalizia per la cittadinanza e gli ospiti autorizzando un' integrazione della contribuzione per il pacchetto decorativo sulle luminarie e sulle luci di Natale giá approvato in accordo con l'Azienda di Soggiorno e le associazioni di categoria. Ciò significa che, oltre all'installazione luminosa su due facciate di altrettanti palazzi in centro storico, saranno illuminati anche altri storici edifici siti nei quartieri cittadini come la scuola materna Dante Alighieri ad Oltrisarco o il Museo delle Semirurali a Don Bosco. Alberto Giaier, classe 1999, studente di Economia presso l'Università Cattolica di Milano, è stato indicato quale rappresentante della Città capoluogo nella Consulta Provinciale per il Servizio Giovani.
Su proposta del Vice SIndaco Luis Walcher, la Giunta comunale ha approvato il progetto preliminare degli interventi di risanamento del tetto del centro di riciclaggio di via Mitterhofer per una spesa di 214.800 Euro. Per quanto riguarda la realizzazione della nuova scuola elementare e media di via Bari approvato il progetto di fattibilità tecnico economica con attualizzazione dei costi per la realizzazione del complesso scolastico per una spesa complessiva di 21,570 milioni di Euro. Stamane la Giunta si è occupata anche della realizzazione di una seconda pista ghiaccio presso il Palaonda di via Galvani. "Il Comune -ha ricordato il Vice SIndaco Walcher- aveva promosso uno studio di fattibilità allo scopo di verificare l'attualità esecutiva sia dal punto di vista tecnico-impiantistico e strutturale, così come architettonico ed urbanistico (nuova cubatura, piano di rischio aeroportuale, ecc.). Piano di fattibilità elaborato nel rispetto di tutte le normative vigenti. Il progetto intende sfruttare l'area antistante l'impianto esistente di via Galvani - oggi utilizzato a parcheggio - prevedendo una pista di allenamento delle dimensioni di m 30x60, alcune strutture di supporto comune uno spazio bar e piccola tribuna, parcheggio di servizio evitando di utilizzare altre aree circostanti. In considerazione che nel nuovo accordo di programma della Giunta comunale viene confermata la realizzazione di tale opera, nelle scorse settimane ha avuto luogo un incontro tra Sindaco e Presidente della Giunta Provinciale durante il quale è stato proposto che il finanziamento avvenga con la concessione di un contributo da parte della Provincia Autonoma di Bolzano pari al 50% dell'importo lordo complessivo, mentre il rimanente 50% a carico del Comune di Bolzano (al netto di eventuali contributi del Coni)

Varie
Classifica Ecosistema Urbano Legambiente 2020

Il Sindaco Renzo Caramaschi ha commentato positivamente gli esiti della classifica di Legambiente "Ecosistema Urbano 2020" che valuta le performance ambientali dei capoluoghi italiani. Bolzano ha ottenuto il 4* posto assoluto dietro Trento, Mantova e Pordenone confermandosi ai vertici nazionali anche di questa particolare graduatoria "Bolzano conferma buone performance ambientali, mantenendo ad esempio, una buona qualità dell'aria con tutti e tre gli indici entro i limiti, ma peggiorando lievemente nei giorni di superamento dei limiti per l'ozono. Sale di poco la percentuale di acque disperse dalla rete (poco più del 31% nel 2018, poco oltre il 32% quest'anno), ma scendono i consumi idrici. Cresce ancora il monte rifiuti prodotti (512 kg/abitanti/anno nel 2018, 524 quest'anno), ma aumenta la raccolta differenziata che si attesta al 67%. Migliora anche nell'indice del consumo di suolo che vede Bolzano tra le migliori in assoluto: è sesta con 9,40 su 10 (era a 9,35 l'anno passato)".

Ordinanze Covid -19

Il Sindaco Renzo Caramaschi considerato che in merito all'attività motoria consentita "in prossimità della propria abitazione" sia pur individualmente e mantenendo una distanza dalle altre persone di due metri, come disposto dall'ordinanza provinciale 68/2020, sono sorti dubbi interpretativi circa la distanza dall'abitazione, con propria ordinanza ha chiarito che nello svolgimento di tale attività  la persona è obbligata a rimanere nelle immediate vicinanze della residenza o dimora e comunque a distanza non superiore a 1.000 metri, con l'obbligo di documentazione agli organi di controllo del luogo di residenza o dimora. Tale ordinanza entrerà in vigore a partire da martedì 10 e sino al prossimo 22 novembre. Caramaschi ha spiegato come in questa situazione i sindaci possano disporre con misure proprie, precisazioni in relazione agli spostamenti consentiti all'interno del territorio comunale. Per contemperare quindi l'interesse alla certezza del comportamento consentito, ma nello stesso tempo dare riscontro alla ratio della prescrizione volta a limitare il più possibile il diffondersi del contagio (evitando gli assembramenti che continuano a rimanere vietati), è stata individuata una distanza pari a 1.000 metri dalla propria abitazione per definire il concetto di "prossimità", dando certezza alla prescrizione, nel prevalente interesse alla salute sia individuale che pubblica tenendo conto dell'alta densità della popolazione del Comune di Bolzano rispetto al territorio amministrativo (pari a 2.063 abitanti per kmq, e che nel centro abitato è ben maggiore).
Per quanto riguarda invece la gratuità dei parcheggi blu a pagamento il SIndaco con propria ordinanza ha disposto che a partire da domani martedì 10 e sino al prossimo 22 novembre le persone in possesso dello speciale bollino di zona di sosta, regolarmente applicato sul parabrezza del veicolo, potranno parcheggiare senza limitazioni su tutte le aree a pagamento nella zona medesima del colore del bollino. senza dover corrispondere la relativa tariffa.

Video conferenza stampa https://www.youtube.com/watch?v=rNHbk79lNSg&feature=em-lsb-owner

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::