Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 03.06.2021 11:05
Rubrica:  [Lavori pubblici e alloggi]  [Varie] 

Completato il rifacimento del parapetto del muro d'argine della passeggiata S.Antonio sul Talvera crollato dopo i violenti temporali dell'estate 2019

Il Vice Sindaco Walcher e Ulrike Buratti direttrice della Giardineria comunale (Apri l'immagine , 1,071 Kilobyte, 1829 per 1280 pixel)

Il Vice Sindaco Walcher e Ulrike Buratti direttrice della Giardineria comunale

 
Nell'opera da poco ultimata inserito anche un leggio con la descrizione della storia del manufatto

Il crollo nell' agosto del 2019, dopo una serie di violenti temporali e forti piogge. Un tratto di circa 25 m. del parapetto che delimitava il muro d'argine della passeggiata S. Antonio sul Talvera (lato Theiner), frana sul terreno sottostante. A detta dei tecnici, un cedimento dovuto a molteplici fattori: lo stato di conservazione del manufatto, le piante rampicanti che vi si erano insinuate e ovviamente gli eventi atmosferici fortemente impattanti. Di qui la decisione dell'amministrazione comunale di ricostruire quel tratto di parapetto sul muro d'argine della passeggiata. Stamane, a conclusione dei lavori, il Vice Sindaco competente per materia Luis Walcher ha effettuato un sopralluogo accompagnato dalla responsabile della Giardineria comunale Ulrike Buratti e dal tecnico di riferimento Vittorio Seidl.  

I tecnici comunali hanno spiegato che la Soprintendenza provinciale ai beni culturali e l'allora Commissione Tutela degli insiemi per il ripristino dell'opera, hanno richiesto una progettazione unitaria di tutto il parapetto che corre lungo tutto il muro d'argine (circa 1.200 m). Poiché si trattava di un lavoro impegnativo che avrebbe richiesto molto tempo e notevoli risorse finanziarie, si è deciso di intervenire inizialmente sulla sezione crollata, elaborando un progetto in accordo con i tecnici dei diversi uffici coinvolti. Si è quindi scelto di realizzare un parapetto in corten e acciaio, semplice ed elegante, con inserito un leggio ad hoc che riporta indicazioni riguardanti la storia del muro d'argine con un testo elaborato dall'Ufficio Beni Architettonici ed Artistici.

Va sottolineato che il muro d'argine, costruito con getto in calcestruzzo e inerti tondi in porfido, presenta un'andatura sinuosa con un disegno che si ripete, presentando in alcuni tratti degli archetti e delle inferriate decorative.  In numerosi tratti della passeggiata il parapetto presenta fessurazioni dovute all'infiltrazione di acqua ed alla debole consistenza del calcestruzzo.

L'intervento eseguito, su progetto e direzione lavori di Matteo Mottironi, è iniziato a fine 2020 e si è da poco concluso per un costo complessivo di 69.022 Euro.   

(mp)

Download:

 
Il nuovo parapetto sulla passeggiata S.Antonio (Apri l'immagine , 1,343 Kilobyte, 2202 per 1432 pixel)

Il nuovo parapetto sulla passeggiata S.Antonio

Si descrive la storia del muro d'argine  (Apri l'immagine , 966 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Si descrive la storia del muro d'argine

Il nuovo parapetto (Apri l'immagine , 1,063 Kilobyte, 1879 per 1214 pixel)

Il nuovo parapetto

Sopralluogo. Da sx L.Walcher, U. Buratti e Vittorio Seidl (Apri l'immagine , 1,439 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Sopralluogo. Da sx L.Walcher, U. Buratti e Vittorio Seidl

Il leggio inserito nel parapetto (Apri l'immagine , 1,175 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Il leggio inserito nel parapetto

Sopralluogo a fine lavori (Apri l'immagine , 1,505 Kilobyte, 2185 per 1386 pixel)

Sopralluogo a fine lavori

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::