Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 21.07.2021 14:49
Rubrica:  [Giovani e sport] 

"VianDante", i giovani alla ricerca del significato in chiave moderna del poeta Dante Alighieri

L'Assessore ai Giovani con i ragazzi e le ragazze  dell'iniziativa "VianDante". (Apri l'immagine , 932 Kilobyte, 954 per 1509 pixel)

L'Assessore ai Giovani con i ragazzi e le ragazze dell'iniziativa "VianDante".

 
Il plauso e il sostegno dell’Assessore ai Giovani per quest’originale iniziativa.

Questa mattina, 21 luglio 2021, l'Assessore ai Giovani Angelo Gennaccaro ha accolto un gruppo di ragazzi appassionati di letteratura che, con grande entusiasmo e competenza, hanno illustrato un'interessante iniziativa che nasce dal desiderio di celebrare il sommo poeta Dante Alighieri proprio nell'anno del settecentesimo anniversario dalla morte e che coinvolgerà una trentina di giovani. I giovani erano accompagnati dalle due operatrici del progetto Cooltour dell'Associazione La Strada-der Weg.

"VianDante" - questo il nome dell'iniziativa - si pone come obiettivo quello di avvicinare i giovani a un autore che è affrontato a scuola, e che spesso è vissuto in maniera perlopiù negativa. Per questo, secondo i ragazzi, occorre vedere Dante da un'altra prospettiva, in chiave moderna, con un linguaggio diretto, semplice e giovane, attraverso diverse forme espressive giovanili, quali il teatro, la musica e le arti figurative.

L'Assessore ha rilevato l'importanza di sostenere le idee giovanili, di promuovere le proposte provenienti dai giovani e la necessità di aprirsi a queste collaborazioni e contaminazioni, soprattutto quando sono proposte direttamente dai giovani.

In tutto questo un ruolo centrale devono giocarlo i centri giovani e le associazioni operanti sul territorio cittadino. Centri e associazioni devono saper accogliere e supportare le idee e le proposte dei giovani che trasmettono passione ed esprimono talento e voglia di fare.

L'Assessore, nel porre l'accento al sostegno a questa specifica iniziativa, ha auspicato un continuo dialogo e confronto tra l'Ufficio Giovani e i ragazzi bolzanini. L'invito è di farsi avanti, consapevoli di poter trovare nell'Amministrazione Comunale l'ascolto e l'eventuale appoggio e sostegno per le proprie iniziative.

(red/mdl)
 
L'Assessore ai Giovani con i ragazzi e le ragazze  dell'iniziativa "VianDante". (Apri l'immagine , 1,250 Kilobyte, 2024 per 939 pixel)

L'Assessore ai Giovani con i ragazzi e le ragazze dell'iniziativa "VianDante".

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::