Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 09.03.2010 19:03
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Consiglio Comunale: conferita cittadinanza onoraria a Franz Thaler

Franz Thaler in Consiglio Comunale (Apri l'immagine jpg, 244 Kilobyte, 1530 per 1937 pixel)

Franz Thaler in Consiglio Comunale

 
Commozione ed applausi per un grande testimone di pace e protagonista dell'antinazismo sudtirolese

Facendo seguito ad una delibera approvata nelle scorse settimane, il Consiglio Comunale di Bolzano attraverso il sindaco Spagnolli ha  conferito nel corso della seduta di martedì 9 marzo  la Cittadinanza onoraria a Franz Thaler quale "attestato di ammirazione e grata riconoscenza della comunità cittadina, per l'azione svolta a favore della pace, da cui la Città di Bolzano ha tratto e trarrà significativo esempio". Una cerimonia ufficiale, quella nell'aula consiliare, che ha visto intervenire tutti i capigruppo oltre al sindaco, al vice ed al presidente dell'assemblea cittadina per esprimere parole di gratitudine e grande ammirazione per un vero protagonista dell'antinazismo sudtirolese.
 
Franz Thaler nato e tuttora residente a San Martino di Sarentino  nel 1944 diciottenne ricevette la cartolina di precetto della Wehrmacht, ma decise di fuggire. Dopo alcuni mesi venne a sapere che i nazisti erano andati a casa sua e avevano minacciato la famiglia dicendo che se non si fosse consegnato, avrebbero deportato i suoi fratelli in un campo di concentramento. Thaler si lasciò catturare e venne portato nel campo di concentramento di Dachau. Considerato un disertore vi rimase quasi un anno. Tornò nella sua casa di San Martino a Sarentino nell' agosto del 1945. Pesava 30 chili. Franz Thaler è oggi un punto di riferimento per i giovani e una lezione di integrità umana davanti alla barbarie nazista.

Commosso Franz Thaler dopo aver ricevuto ufficialmente la cittadinanza onoraria, direttamente dal primo cittadino  ha voluto ringraziare tutto il Consiglio e la Città di Bolzano. Da segnalare che alla cerimonia che ha aperto i lavori del Consiglio Comune sono intervenuti anche parenti e familiari oltre al sindaco di Sarentino Franz Locher.

 

(mp)
 
La consegna della cittadinanza onoraria (Apri l'immagine jpg, 353 Kilobyte, 2199 per 1938 pixel)

La consegna della cittadinanza onoraria

Franz Thaler ed il sindaco Spagnolli (Apri l'immagine jpg, 1,502 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

Franz Thaler ed il sindaco Spagnolli

La lettura delle motivazioni del riconoscimento (Apri l'immagine jpg, 1,533 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

La lettura delle motivazioni del riconoscimento

La commozione di Franz Thaler (Apri l'immagine jpg, 328 Kilobyte, 2112 per 1900 pixel)

La commozione di Franz Thaler

In aula anche familiari e parenti di Thaler (Apri l'immagine jpg, 656 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

In aula anche familiari e parenti di Thaler

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::