Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 25.11.2013 12:36
Rubrica:  [Varie] 

Inaugurata stele in ricordo di Norma Cossetto

La stele che ricorda Norma Cossetto (Apri l'immagine jpg, 2,072 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

La stele che ricorda Norma Cossetto

 
Cerimonia alla presenza delle autorità cittadine

Alla presenza del Sindaco Luigi Spagnolli e di numerose autorità politiche civili e militari e dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'arma si è tenuta stamane, in occasione del 70° Anniversario della morte e in concomitanza con la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la cerimonia ufficiale di scopertura della Memoria permanente dedicata alla giovane studentessa universitaria istriana Norma Cossetto che, nella notte tra il 4 e il 5 ottobre 1943, al termine di indicibili umiliazioni e torture perpetrate da uomini appartenenti all'Esercito Popolare di Liberazione Jugoslavo venne uccisa e barbaramente gettata in una foiba.

Il Sindaco Spagnolli ha ricordato la figura di Norma Cossetto, la  drammatica vicenda si iscrive tra le pagine più tragiche della storia d'Italia e d' Europa del Novecento, a cui fece poi seguito l'esodo forzato delle popolazioni giuliane, istriane e dalmate.
"Con questa Memoria -ha ricordato il Sindaco citando una frase che compare sulla stele- la Città di Bolzano rende perenne omaggio a tutte le donne vittime della violenza politica".

A Norma Cossetto, nata a Santa Domenica di Visinata il 17.05.1920, il Presidente della Repubblica Ciampi  nel 2005 le ha attribuito la Medaglia d'Oro al Merito Civile con la seguente menzione: " Giovane studentessa istriana, catturata ed imprigionata da partigiani slavi, veniva lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba. Luminoso esempio di coraggio e amor patrio".

(mp)
 
La cerimonia di scopertura della Memoria permanente dedicata a Norma Cossetto (Apri l'immagine jpg, 1,929 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

La cerimonia di scopertura della Memoria permanente dedicata a Norma Cossetto

La cerimonia  (Apri l'immagine jpg, 1,753 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

La cerimonia

Il Sindaco davanti alla stele che ricorda Norma Cossetto (Apri l'immagine jpg, 1,496 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Il Sindaco davanti alla stele che ricorda Norma Cossetto

Davanti alla stele un paio di scarpe rosso, simbolo della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (Apri l'immagine jpg, 1,277 Kilobyte, 1905 per 1496 pixel)

Davanti alla stele un paio di scarpe rosso, simbolo della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Una fase della cerimonia (Apri l'immagine jpg, 1,161 Kilobyte, 2115 per 1313 pixel)

Una fase della cerimonia

La Memoria si trova in Passaggio Norma Cossetto  (Apri l'immagine jpg, 1,499 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

La Memoria si trova in Passaggio Norma Cossetto

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::